FABLAB
Un laboratorio che coniuga cultura, imprenditorialità e creatività

Associazioni|Lab|Università • Views: 861

  • editoriale
  • 03

I “Fabrication Laboratory”, massima espressione della cultura open source, nascono come luoghi dove la condivisione delle idee e delle conoscenze sono a disposizione dell’intera collettività affinchè tutti ne possano trarre beneficio.

Verso un nuovo concetto di innovazione i FabLab sposano il paradigma dell’open innovation: la condivisione libera di idee, di esperienze e di progetti genera valore e porta innovazione e conoscenza tecnologica nel territorio in cui opera.

In questi laboratori di ricerca e innovazione, 70 in Italia, i “makers” creano su misura ciò di cui hanno bisogno o, semplicemente, desiderano avere; prendono forma progetti di digital fabrication, cioè tutte quelle attività che trasformano dati e informazioni in oggetti reali e viceversa. Ora un prodotto può essere progettato su un computer e realizzato subito mediante le tecnologie dei FabLab, un vero e proprio “movimento culturale, economico e sociale”.

UNIS&F e Confartigianato Marca Trevigiana hanno deciso di contribuire fattivamente alla realizzazione di FabLab Treviso, mettendo a disposizione spazi e attrezzature all’interno di UNIS&F Lab, punto di incontro tra mondo produttivo, società civile e Istituzioni.

Stampanti 3D, laser cutter, frese, plotter, scanner 3D, stazioni di misura elettronica e minuteria, kit Arduino, banchi da lavoro attrezzati con utensili sono solo alcune delle attrezzature previste nel progetto finanziato dalla Regione Veneto e già registrato come planned FabLab nel circuito mondiale della rete FabLab, con lo scopo di:

incrementare il “tecnotourism” nel territorio grazie a eventi sulla cultura della digital fabrication e sull’open source;

mettere in contatto professionalità ed eccellenze del territorio in un luogo di contaminazione creativa aperto alla cittadinanza;

creare un ponte tra creatività giovanile ed esperienza professionale dove condividere esperienze di “manualità digitale”;

facilitare l’innovazione per le PMI e le micro imprese;

puntare alla rinascita della maestria artigianale;

sviluppare una “palestra della mente” dove applicare la didattica del “learning by doing” e nella quale attivare processi di media education

Numerosi anche i partner del progetto che collaboreranno attraverso patrocini, condivisione di attività e promuovendo l’iniziativa “FabLab” alla cittadinanza, ai propri studenti e ai propri associati.

FabLab Treviso, un luogo dove si innescano processi innovativi e nuovi modelli di progettazione.


Contatti

www.fablabtreviso.org
info@fablabtreviso.org

Tags: , , ,

Comments are closed.